logo-rgb-neg_iuraecon advisor

Rottamazione quater: riaperture, scadenze e novità

La rottamazione quater, la definizione agevolata delle cartelle esattoriali, ha subito una riapertura dei termini di pagamento con diverse novità per i contribuenti.

Rimessione in termini per le prime due rate

I contribuenti che non hanno pagato le prime due rate, in scadenza il 31 ottobre e il 30 novembre 2023, possono ora versarle entro il 20 marzo 2024 (15 marzo + 5 giorni di tolleranza).

Posticipata anche la terza rata

La terza rata, originariamente in scadenza il 28 febbraio 2024, è stata posticipata al 20 marzo 2024.

Nessuna riapertura per le domande di sanatoria

Possono beneficiare della riapertura dei termini solo i contribuenti che hanno presentato domanda di rottamazione quater entro il mese di settembre 2023.

Revoca delle dilazioni pregresse

Con il pagamento della prima rata, le dilazioni pregresse con l’agente della riscossione sono revocate automaticamente, anche in caso di mancato pagamento del piano di rottamazione.

Blocco delle procedure di recupero

I contribuenti che hanno ricevuto atti di recupero forzoso (intimazione di pagamento, preavviso di fermo o ipoteca) possono chiedere il blocco delle procedure fino al 20 marzo 2024.

Decadenza dalla rottamazione in caso di mancato pagamento

Se il contribuente non paga la prima rata entro il 20 marzo 2024 decade dalla rottamazione quater, con ripristino del debito originario comprensivo di sanzioni, aggio e interessi.

Riepilogo scadenze:

  • 20 marzo 2024: Prima rata 2024 e pagamento delle prime due rate per chi ha saltato i precedenti scadenze.
  • Rate successive: 28 giugno 2024, 30 novembre 2024, 28 febbraio 2025.

 

Come pagare le rate

  • Bonifico bancario o postale;
  • MAV;
  • Carta di credito o di debito;
  • Domiciliazione bancaria

Inoltre:

  • Non è prevista alcuna riapertura dei termini per la presentazione delle domande di sanatoria.
  • La riapertura dei termini di pagamento non comporta la riapertura dei termini per la presentazione delle domande di adesione alla rottamazione.
  • I contribuenti che hanno già aderito alla rottamazione quater e che hanno pagato le prime due rate non sono interessati dalle novità introdotte dalla legge di conversione del Milleproroghe.
  //RESTIAMO IN CONTATTO  

Per approfondire

Se vuoi maggiori informazioni o vuoi una consulenza personalizzata compila il form e verrai contattato.

Compila il modulo di contatto con tutte le informazioni necessarie, saremo lieti di risponderti per fissare un incontro in presenza o online.

Iuraecon Advisors è uno studio professionale di Commercialisti ed Avvocati con sede ad Aversa e Napoli.
Svolgiamo attività di consulenza in materia legale, fiscale,
tributaria e commerciale.